SCUOLA DI DIRITTO - SCUOLA DI ECONOMIA E MANAGEMENT - SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE
AVVISO
OGGETTO: ONERI DETRAIBILI IN SEDE DI DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE DA PARTE DEGLI STUDENTI ISCRITTI ALL’UNIVERSITA’ CARLO CATTANEO - LIUC

Si informa che la vigente normativa fiscale consente la detrazione delle tasse universitarie, per la frequenza ai corsi della LIUC.
I commi 954 b) e 955 dell’art. 1 della Legge di Stabilità 2016 hanno modificato la lett. e) dell’art. 15 del Tuir prevedendo la possibilità di detrarre “le spese per frequenza di corsi di istruzione universitaria presso università statali e non statali, in misura non superiore, per le università non statali, a quella stabilita annualmente per ciascuna facoltà universitaria con decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca da emanare entro il 31 dicembre, tenendo conto degli importi medi delle tasse e contributi dovuti alle università statali”.

Il DM N. 993 del 23 dicembre 2016 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 marzo 2017 n. 55) ha deliberato per gli studenti della LIUC i seguenti importi massimi detraibili dall'imposta lorda sui redditi dell'anno 2016:

Corso di laurea triennale in Economia Aziendale (L18):Euro 2.800
Corso di laurea magistrale in Economia Aziendale e Management (LM77):Euro 2.800
Corso di laurea triennale in Ingegneria Gestionale (L09):Euro 3.500
Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale per la Produzione Industriale (LM31):Euro 3.500
Corso di laurea a ciclo unico in Giurisprudenza (LMG01):Euro 2.800
Master di primo e secondo livello e corsi di dottorato:Euro 3.700


Agli importi di cui sopra va sommato l'importo relativo alla tassa Regionale per il Diritto allo Studio pari ad Euro 140,00 (ad esclusione degli iscritti ai master di primo e secondo livello il cui versamento non è previsto).

Il Decreto è visibile al seguente link:
http://attiministeriali.miur.it/anno-2016/dicembre/dm-23122016.aspx