A88700 Strategia e Politica Aziendale

Scuola di Economia e Management
Scheda Insegnamento
Anno Accademico 2017/18 Secondo Semestre

foto
Docente TitolareFernando Giuseppe Alberti
E-mailfalberti@liuc.it
UfficioEdificio Torre Quinto Piano
Telefono0331 572201

Obiettivi di apprendimento attesi

Il corso si propone di trasferire allo studente le competenze necessarie per effettuare studi e analisi strategiche di business, ovvero:

a)  comprendere le scelte e le azioni che determinano la strategia di un’impresa

b)  comprendere le dinamiche del settore e dell’ambito competitivo di impresa

c)  comprendere i giochi competitivi in atto in un settore

d)  comprendere gli elementi fondanti un business di successo

 

Risultati di apprendimento attesi

Alla fine del corso lo studente sarà in grado di effettuare studi e analisi che solitamente si affidano ad un junior business analyst all’interno di una società di consulenza strategica o all’interno di una impresa, ovvero:

a)  analizzare il settore e l’ambito competitivo di impresa

b)  impostare e gestire una analisi di competitive intelligence

c)  analizzare i giochi competitivi in atto in un settore

d)  impostare e valutare strategie competitive di business

e)   ricercare e valutare la coerenza – anche dinamica – tra gli elementi fondanti di un business

f)  condurre una diagnosi della strategia competitiva di impresa

g) sviluppare una strategia competitiva partendo dalle risorse e dalle competenze dell’impresa

Contenuti dell’insegnamento

Il corso è dedicato alla gestione strategica d’impresa. Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli elementi introduttivi della strategia, introdurli alla problematica strategica delle aziende a livello di singola area strategica d’affari (business), nonché approfondire gli elementi della strategia competitiva o business strategy. Il corso si propone di comprendere perché alcuni business hanno successo, come è stato costruito il successo nel tempo e come mantenerlo. L'analisi della strategia di impresa viene affrontata secondo approcci e prospettive differenti in relazione alle caratteristiche dei contesti in cui opera l'impresa (contesti turbolenti e fortemente dinamici; contesti a carattere di maggiore stabilità). Notevole spazio all'interno del corso è dedicato allo studio e alla discussione di casi aziendali, al fine di favorire l'applicazione di un'ampia gamma di strumenti analitici e per stimolare la ricerca di una visione integrata dei percorsi di evoluzione delle imprese.

Metodologia Didattica

Il corso si divide in due parti. Una prima parte prevede lezioni basate su dispense/lucidi a cura dei docenti e sul libro di testo, sviluppato dai docenti stessi del corso. E’ richiesta la partecipazione attiva degli studenti che sono chiamati a rispondere a domande e stimoli di discussione, nonché a svolgere brevi applicazioni sui temi e sugli argomenti proposti. Una seconda parte dedicata alla applicazione delle teoria a casi didattici discussi in aula. Agli studenti è richiesto per ogni modulo didattico del corso lo sviluppo di un lavoro in gruppi su casi aziendali. Per ciascun caso i docenti forniscono un breve scenario e indicazioni circa l’analisi da condurre, simulando il brief ricevuto all’interno di una societa’ di consulenza strategica per la diagnosi delle aziende considerate.

I lavori di gruppo sono consegnati in formato cartaceo e in formato elettronico prima della presentazione degli stessi alla classe. Tale presentazione è svolta come se gli studenti fossero junior business analyst di una societa’ di consulenza strategica e debbano riportare al cliente o al team senior i risultati delle loro diagnosi strategiche. Gli studenti sosterranno poi una prova orale al termine del corso, che vertera’ sia sugli aspetti teorici sia su quelli applicativi sviluppati nel corso, attraverso i casi. Gli studenti non frequentanti, devono studiare il libro di testo e elaborare in autonomia i casi, coaudiuvati dalle istruzioni fornite sul sito del corso, per sostenere una prova orale comprensiva di teoria e casi.

Gli studenti devono consultare regolarmente il sito del corso su “www.erdc.it/strategia” dove sono caricati gli aggiornamenti, il materiale didattico, le slide e le altre comunicazioni. Non sono accettate scuse per inadempienze dovute a una non attenta e regolare consultazione del sito del corso.

Modalità con cui viene accertata l’effettiva acquisizione dei risultati di apprendimento.

Per gli studenti frequentanti, il voto è basato sui seguenti elementi:

a)    prova orale (75%);

b)    lavori di gruppo consegnati e discussi durante il corso (25%)

Per gli studenti non frequentanti, il voto è interamente basato su una prova orale individuale.  


La frequenza è accertata sulla base della continuativa partecipazione ai lavori di gruppo in classe. Il 25% del voto acquisito tramite i lavori di gruppo sui casi discussi in classe ha validità di 1 anno dal termine del corso.
 


Per accedere al syllabus completo entrate nel selfservice studenti