A78627 Sociologia e psicologia del consumo

Scuola di Economia e Management
Scheda Insegnamento
Anno Accademico 2019/20 Primo Semestre

foto
Docente TitolareAndrea Farinet
E-mailafarinet@liuc.it
UfficioEdificio 1 Primo Piano
Telefono0331 572429

Obiettivi di apprendimento attesi

Gli obiettivi principali di questo corso sono tre:

- Sensibilizzare gli studenti sui nuovi approcci allo studio della psicologia dei

  clienti;

- Approfondire le nuove metodologie di analisi sociologica e psicologica dei

  principali  processi di acquisto (beni e servizi di largo consumo/beni e servizi

  industriali);

   - Analizzare le metodologie piu’ utilizzate e le case history più interessanti

     del mercato italiano ed  internazionale.

Risultati di apprendimento attesi

Gli obiettivi principali di questo corso sono tre:

- Sensibilizzare gli studenti sui nuovi approcci allo studio della psicologia dei

  clienti;

- Approfondire le nuove metodologie di analisi sociologica e psicologica dei

  principali  processi di acquisto (beni e servizi di largo consumo/beni e servizi

  industriali);

   - Analizzare le metodologie piu’ utilizzate e le case history più interessanti

     del mercato italiano ed  internazionale.

Contenuti dell’insegnamento

L’analisi psicologica del mercato - e della domanda in particolare – diviene un elemento sempre più importante per comprendere il funzionamento competitivo dei mercati moderni.

A livello generale l’economia e la business administration assegnano sempre più importanza alla comprensione profonda dei processi cognitivi ed emotivi alla base delle scelte economiche.

Da sempre la teoria della domanda costituisce l’anello debole delle teorie economiche, in quanto richiede necessariamente un approccio interdisciplinare. Il comportamento dei clienti può essere letto ed interpretato in molti modi, grazie al contributo di discipline quali la statistica, la sociologia, l’antropologia, la geografia economica, ecc.

La parte introduttiva del corso è dedicata all’approfondimento dei concetti fondamentali della psicologia sociale, con un particolare riferimento alle applicazioni specifiche del mondo del marketing. La parte centrale del corso è, pertanto, dedicata all’illustrazione ed al commento delle principali metodologie di analisi interpretativa del Customer Mind e del Customer Behaviour nei principali mercati. Verranno, pertanto, illustrate e commentate le principali metodologie di riferimento utilizzabili per l’analisi dei clienti e per la progettazione della nuova offerta.

Syllabus

 

1) docente Farinet: Introduzione del corso                                                                                    

2) docente Lucchi: Lo scenario culturale italiano: uno schema di riferimento                                

3) docente Lucchi: La sociologia dei consumatori nel contesto italiano                                         

4) docente Lucchi: Gli italiani e i nuovi Media; dalle 14:00 - 16:00

5) Docente Farinet: Esercitazione sul social e digital; dalle 16:00 – 18:00

6) docente Farinet: Fondamenti logici e teorici della sociologia e psicologia del consumo

7) docente Farinet: Gli aspetti sociali e psicologici dei nuovi Media                   

8) docente Farinet: La customer experience: uno schema di riferimento

9) docente Farinet: La customer experience: esempi ed esercitazioni

10) docente Farinet: Come riprogettare la customer experience

11) docente Farinet: Come riprogettare la customer experience online

12) docente Farinet: esercitazione finale

 prova finale

Metodologia Didattica

 

Gli studenti saranno coinvolti con metodologie “attive” di apprendimento, attraverso la discussione dei casi e la simulazione dei ruoli. Un accento particolare, nella del corso, verrà assegnato agli aspetti psicologici dei comportamenti dei clienti di fronte alle nuove opportunità offerte da internet e dalle tecnologie web based (social network, community , blog, etc).

Modalità con cui viene accertata l’effettiva acquisizione dei risultati di apprendimento.


Per accedere al syllabus completo entrate nel selfservice studenti