Guida dello studente: Scuola di Diritto A.A. 2017/18

Addendum al Regolamento del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza - A.A. 2017 - 2018

ADDENDUM al Regolamento del corso di
Laurea Magistrale in Giurisprudenza - LMG01
A.A. 2017 - 2018
 
 
Art. 5 – Accesso al Corso di Laurea Magistrale
Il Consiglio della Scuola definisce il numero minimo di CFU riconoscibili per attività universitarie svolte in precedenza (DM 270/2004 art. 5 comma 5) come segue:
  • per poter accedere al II anno del Corso di Laurea  sono necessari almeno 30 CFU
  • per poter accedere al III anno del Corso di laurea sono necessari almeno 80 CFU
  • per poter accedere al IV anno del Corso di Laurea sono necessari almeno 120 CFU
  • il numero massimo di CFU riconoscibili per attività universitarie svolte in precedenza è fissato in 200. L’anno di ammissione sarà il IV.
Art. 6 – Attività formative
PROPEDEUTICITA'

A livello di singoli esami valgono le seguenti propedeuticità:
- per sostenere gli esami di Diritto Commerciale, Diritto Civile, Diritto Processuale Civile e Diritto Processuale Civile – ADR, occorre aver prima superato l’esame di Istituzioni di Diritto Privato;
- per sostenere l’esame di Diritto e Giustizia Amministrativa occorre aver prima superato l’esame di Diritto Costituzionale;
 
- per sostenere gli esami di Diritto Internazionale Privato , occorre aver prima superato l’esame di Diritto Internazionale ;
 
- per sostenere l’esame di Diritto Tributario II (Diritto processuale tributario), International Tax Law e Diritto Tributario d’impresa, occorre aver prima superato l’esame di Diritto Tributario.
 
- per sostenere l’esame di Diritto penale dell’economia , occorre aver prima superato l’esame di Diritto Penale;
 
Tutti gli altri studenti devono invece far riferimento all’offerta formativa in vigore nell’anno di immatricolazione.
 
Art. 9 – Accertamento di conoscenze e competenze: acquisizione dei crediti

Tabella riconoscimento crediti ed equipollenze certificazioni TOLES .
I 6 crediti assegnati alla conoscenza della lingua inglese vengono  attribuiti a seguito del conseguimento della certificazione di inglese  giuridico TOLES FOUNDATION con punteggio minimo 65/100 o TOLES HIGHER
Sono riconosciute equipollenti al TOLES  FOUNDATION 65/100 o HIGHER  le seguenti certificazioni:
  • IELTS minimo 5.5
  • FCE (A/B)
  • CAE; CPE; ISE (livelli II/III/IV)
  • BEC (P./V./H.)
  • PTE General (livelli III,IV,V)
  • PTE Academic (minimo 45/90)
  • LCCIEf Business (minimo livello 2)
  • BULATS (minimo 60/centesimi)
  • TOEFL IBt ( minimo 70/120)
Ulteriori certificazioni, purchè accreditate e non scadute,  saranno valutate individualmente ad insindacabile giudizio del Consiglio  di Scuola di Diritto.

Art. 20 – Esame di Laurea: Modalità di valutazione della prova finale

    La Commissione di laurea valuta la tesi e la sua discussione orale, attribuendo un punteggio
    fino a un massimo definito con delibera del Consiglio di Scuola, sulla base delle indicazioni del
    Consiglio Accademico.
Il voto di laurea risulta perciò così composto:
  •  media dei voti d’esame calcolata secondo le modalità di cui si detto;
  •  valutazione della tesi e della sua discussione (fino a un massimo di 8 punti a cui si possono aggiungere ulteriori 2 punti su richiesta scritta e motivata del relatore);
  •  valutazione dell’attività extra-curriculare (fino a un massimo di 2 punti).
L’incremento complessivo viene sommato alla media in centodecimi dei voti degli esami.
Infine, per attribuire il voto di laurea, il punteggio così ottenuto è arrotondato all’intero più vicino.