Persone e aree funzionali

Ricerca persone
Inserire il cognome o parte di esso

Elenco Alfabetico:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Foto

Sinatra, Alessandro
Personale docente

E' possibile trovare la persona:
Edificio Torre Settimo Piano

Telefono: 0331 572202
Fax: 0331 572260
E-Mail: asinatra@liuc.it

Dall'interno dell'Ateneo è sufficiente comporre le ultime 3 cifre del numero telefonico

Curriculum Vitae

Titoli di studio:
LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO, 1966, PRESSO L'UNIVERSITA' L.BOCCONI, MILANO
SPECIALIZZAZIONE RICERCA OPERATIVA, 1966,PRESSO L'UNIVERSITA' L.BOCCONI
Posizioni presso la LIUC:
Dal 1998 Presidente del Centro Interuniversitario di ricerca sui sistemi logistici complessi di trasporto (CTL) – Università Carlo Cattaneo, Università Bocconi, Università di Padova, Politecnico di Bari., Dal 2008 Direttore del centro di ricerca ERDC di strategia e imprenditorialità, Prof. a contratto
Posizioni presso altre università:
Dal 2011 Professore ordinario di strategia e politica aziendale, Prof. a contratto Liuc e partner Fondazione Irso

Dal 1995 al 2010
Professore ordinario della cattedra di Strategia e Politica Aziendale dell’Università Carlo Cattaneo

Membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università Carlo Cattaneo


Dal 1998 Presidente del Centro Interuniversitario di ricerca sui sistemi logistici complessi di trasporto (CTL) – Università Carlo Cattaneo, Università Bocconi, Università di Padova, Politecnico di Bari.


Dal 2008 Direttore del centro di ricerca ERDC di strategia e imprenditorialità, Università Carlo Cattaneo LIUC.

Membro della Accademia Italiana di Economia Aziendale dal 1992

Consulente della Banca Mondiale per i problemi di sviluppo dei sistemi imprenditoriali locali.

Dal 1999 al 2007 è Direttore dell’Istituto di Economia aziendale dell’Università Carlo Cattaneo-LIUC

.Dal 2000 al 2005 è Direttore Scientifico della Scuola Superiore di Alta Amministrazione della Regione Lombardia. Membro del Consiglio Direttivo per le politiche didattico-formative della Regione Lombardia., successivamente, fino al 2007, presidente del comitato tecnico scientifico per la formazione della Regione Lombardia.

Dal 2003 al 2007 membro del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca “Gestione integrata d’azienda” dell’Università C.Cattaneo

Dal 1999 al 2002 Coordinatore del Corso di Dottorato del Consorzio Università Carlo Cattaneo, Università LUISS “Guido Carli” e Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Dal 20 giugno 1996 al 30 ottobre 1999 Rettore del LIUC.

Dal 1996 al 1999 componente del Comitato Ordinatore della Facoltà di Ingegneria del LIUC e Presidente del Centro di Ricerca “C. Bussolati”.

Dal 1992 al 1995 Associate Dean per lo sviluppo internazionale della SDA Bocconi (Scuola di Direzione aziendale dell'Università Bocconi).

Membro del Consiglio Direttivo della SDA BOCCONI (dal 1991 al 1994)

Dal 1983 al 1991 Direttore Area Strategia SDA BOCCONI
Direttore del Progetto SOFIATRAIN. Il progetto ha l'obiettivo di fornire supporto al Governo bulgaro per lo sviluppo della privatizzazione. Il progetto, condotto dalla SDA BOCCONI, è sviluppato in partnership con ESADE, COPENHAGEN B.S., INSEAD, LOVANIUM INTERNATIONAL e finanziato dal Programma PHARE.

Membro della consulta per la Modernizzazione della Gestione CNEL

Membro della faculty del Advanced European Management Seminar organizzato da SDA BOCCONI, Cornell University e Lovanium International (1992).

Membro del progetto di Ricerca MODEM, promosso dalla Comunità Europea sull'impatto del mercato comune nei settori: editoria, automobile, bancario e birra Responsabile per il settore editoria (Membri: Bocconi University SDA, University of Lyon, Cranfield School of Management, IESE, Loughborough University, Kingstone Business School, Hochschule St. Gallen) 1990/91

Dal 1989 Professore Ordinario di Strategia e politica aziendale presso l’Università di Trento

Dal 1985/86 al 1989/90 Professore Associato di Strategia e Politica Aziendale, presso l’Istituto di Economia Aziendale dell’Università L. Bocconi
Titolare del Corso di Economia Aziendale (Corso Progredito) per studenti stranieri

Coordinatore della Ricerca “L’imprenditorialità nelle grandi aziende (1982-¬88)
Dal 1986 membro delle Commissioni per l'assegnazione dei contratti di insegnamento della Cattedra di Economia Aziendale dell'Università Bocconi e delle Borse di Studio dell'Area Strategia della SDA BOCCONI

Membro del Gruppo di Ricerca “Projet Penelope promosso da FAST (Forecasting and Assessing Science and Technology) e dall'Università di Lovanio (diretto dal Prof. De Woot).
Nel 1988 membro del Gruppo di lavoro “Economia e Politica Aziendale” istituito dal Prof.L.Guatri, Rettore della Università L. Bocconi nell'ambito del progetto “BOCCONI 2000” per la definizione del piano di sviluppo della Università Bocconi

Visiting professor alla University of Southern California nel Department of Management and Organization.
Docente del corso “Managerial Decision Making and Planning” (1984 85)

Dal 1985 Professore Associato di Strategia e Politica Aziendale presso l’Istituto di Economia Aziendale dell’Università Bocconi.
Attività di ricerca:
Strategia e politica aziendale
Reti di imprese e distretti industriali
Imprenditorialità e innovazione
Settore aerospaziale
Esperienze professionali:
Si laurea in economia e commercio all’università L.Bocconi, con una tesi in statistica metodologica, e consegue la specializzazione in ricerca operativa.
Assunto all’IFAP (Iri Formazione e addestramento del personale) in qualità di assistente al direttore, approfondisce le problematiche organizzative e di sviluppo del personale attraverso estese letture e corsi di formazione. Successivamente si impegna nella progettazione e nella docenza dei corsi per “capi intermedi” presso le società Terni e Breda siderurgica, contribuendo a sviluppare una nuova linea di interventi per l’Ifap: i progetti di formazione in azienda che riguardavano tutte le fasce del personale dai capi operai ai dirigenti.
Dopo circa quattro anni viene chiamato alla Dalmine spa, in qualità di responsabile della selezione, formazione, sviluppo quadri e addestramento dell’azienda. Nei dieci anni che seguono contribuisce alla realizzazione di un profondo e complesso processo di cambiamento dell’azienda finalizzando le attività di cui è responsabile alla strategia da realizzare. Acquisisce la dirigenza, estende le sue responsabilità allo sviluppo organizzativo fino a formare la direzione organizzazione e sviluppo di cui diventa titolare. In questo periodo si impegna nella progettazione nello viluppo di numerosi progetti di formazione, sviluppo quadri e di ricerca-intervento con il supporto di consulenti italiani, europei e nord americani .
In questo arco di tempo, parallelamente agli impegni aziendali e con il consenso della direzione, assume alcune incarichi nell’Università, prima a Bari dove insegna organizzazione del lavoro nella scuola di specializzazione in diritto del lavoro e previdenza sociale diretta dal Prof. Gino Giugni, successivamente all’Università di Padova presso il CUOA (Consorzio Universitario di Organizzazione aziendale) dove è responsabile dell’area organizzazione, infine all’Università L.Bocconi dove insegna strategia e politica aziendale nella facoltà di economia e assume la responsabilità di capo area strategia presso la SDA (Scuola di Direzione Aziendale).
Conclusa l’esperienza in Dalmine viene chiamato dalla capogruppo l’IRI (Istituto di ricostruzione industriale) come direttore delle metodologie di pianificazione e dopo due anni ritorna in azienda alla SIAS (Società Acciai Speciali) in qualità di direttore centrale responsabile del controllo di gestione e della pianificazione. In questo periodo i rapporti con l’Università si intensificano fino a determinare la decisione di lasciare definitivamente l’azienda e intraprendere con decisione una carriera professionale.
Fonda con altri colleghi universitari e aziendali una società di consulenza, CAST management consultants, insegna presso la USC (university of Southern California) in qualità di visiting professor, durante al permanenza negli USA fonda una consociata di CAST che opera negli Stati Uniti e, al rientro in Italia, acquisisce una cattedra di Professore associato di Strategia e Politica aziendale all’Università L,Bocconi dove assumerà successivamente la responsabilità di Associate Dean per l’internazionalizzazione della Scuola di direzione aziendale.
Acquisito il ruolo di Professore ordinario, insegna prima all’Università di Trento e all’Università Bocconi, poi all’Università LIUC C. Cattaneo dove sarà rettore per un quadriennio poi direttore di Istituto e Membro del Consiglio di amministrazione .
Oggi è presidente del centro di ricerca interuniversitario CTL, del centro di ricerca CRMT, Professore ordinario di Strategia e Politica Aziendale, professore a contratto della LIUC e partner della Fondazione IRSO. Membro del Comitato scientifico della rivista "Studi Organizzativi".
Principali pubblicazioni:
A. Sinatra, R.Tagiuri “if my boss…What one needs from the boss” Studi organizzativi n°2/2010 A. Sinatra, ” Notes for those whose huge responsabilità i sto identify and develope talents” in “growing talents A corporate duty, H. Borensztein, Marshall Cavendish business, march 2010 A. Sinatra, F:G.Alberti, C.Bernardi, R.De Vita, S.Sciascia “sfide e scelte strategiche delle imprese operanti nei settori maturi” in Scritti in onore di Vittorio Coda 2010 A. Sinatra,F. Alberti, R. DeVita . Multiple knowledge exchange in innovation networks: a case study in the aerospace industry. In: Paper presented at Sunbelt XXIX INSNA conference, San Diego (CA USA), 9-15 Marzo. San Diego, 9-15 Marzo 2009 A. Sinatra, r.De Vita, F.Alberti, S.Sciascia “I processi di innovazione nel sistema aerospaziale lombardo” LIUC paper n° 215 Maggio 2008 Sinatra A. (ed.) “Strategia Aziendale. Business Strategy, Corporate Strategy.” ISEDI 2006 Capp. 4,5,7,8,e 15 A. Sinatra; Capp. 1,2,3,16 A. Sinatra e R. De Vita. Sinatra A. “Architettura Strategica dell’impresa” EGEA 2005 -->
Ultimo aggiornamento: 07/09/2016